Logo farmaciaC'è sempre un grosso utilizzo di antidepressivi e sono tante le persone che si recano in farmacia per l'acquisto di questo tipo di medicinali. Adesso, però, è arrivato il momento anche delle consulenze psicologiche. Dove? Proprio in farmacia.

Il progetto denominato “Lo Psicologo In Farmacia", è un servizio di consulenze psicologiche gratuite per i cittadini di Roma e provincia. Fino al prossimo 30 giugno, infatti, sarà possibile richiedere, in farmacia, le consulenze psicologiche (fino, però, ad un massimo di tre), che si rivolgono ai soli cittadini maggiorenni. Tutte le sedute, c'è da dire, si potranno prenotare via telefono e si svolgeranno in spazi adeguati all’interno delle farmacie, nel rispetto comunque delle norme sulla privacy a garanzia della riservatezza dei temi trattati. Le farmacie che aderiscono all'iniziativa espongono le locandine ed i volantini informativi. Gli psicologi sono presenti in alcune farmacie dei municipi I, III, IV, V, VI, VII, VIII, IX, X, XI, XII, XV, XVI, XVIII, XIX. Per prendere visione dell'elenco completo delle farmacie aderenti all'iniziative (compresi i nomi degli psicologi), occorre visitare il sito del progetto.
“Lo psicologo in farmacia” è un modo, dunque, per offrire informazioni, ascolto, supporto e orientamento, con l’intento finale di promuovere il benessere individuale e collettivo.
Tale iniziativa è promossa dall'Associazione Avios, ed è patrocinata da Roma Capitale, dalla Provincia di Roma e dalla Scuola di Specializzazione in Psicoterapia "Training School".
Ultimo aspetto, ma certamente non di poca importanza: il servizio è totalmente gratuito.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Informativa estesa cookie.

Chiudi avviso