Venerdì, 27 Aprile 2018

Castelsantangelo_scorcioPensate di conoscerli tutti i luoghi più romantici della Città Eterna? Castel Sant’Angelo si sa è rinomato per le visite culturali che offre e per essere uno dei monumenti più significativi della storia di Roma. Ma non tutti conoscono la sua splendida terrazza, la cosiddetta Terrazza dell’Angelo, che garantisce un panorama unico sulla capitale e, inevitabilmente, momenti di assoluto romanticismo. Per un attimo consente di mettere da parte il lato storico dell’intero complesso per assaporare qualcosa di unico, immersi in un’atmosfera da sogno dall’alto di una città come Roma.
Sovrastando il suo meraviglioso centro storico e il pulpito culturale e artistico della città, er mejo come direbbero i romani, le coppie di tutte le età possono vivere dei momenti unici.

AngeloPer una visita completa e per calarvi pienamente nell’atmosfera del monumento, è consigliabile attraversare l’intero percorso alla vera scoperta di Castel Sant’Angelo che, livello dopo livello, confluirà nella splendida terrazza dell’Angelo.
E allora siete pronti per immergervi nella sua magia e nella sua storia?
La vostra passeggiata romantica tra le mura del Castello inizierà con il Museo, dove scoprirete come il fascino della sua storia coincida con la storia di Roma.
Infatti il monumento ha accompagnato per quasi duemila anni la storia della capitale, pur subendo varie trasformazioni nel corso dei secoli. Da sepolcro per l’imperatore Adriano e la sua famiglia - il motivo per cui venne edificato nel 123 d.C. – ad avamposto fortificato, da terribile carcere a splendida dimora rinascimentale, da prigione risorgimentale a museo: dalle pareti di Castel Sant’Angelo trasudano le vicende di Roma. Ed è affascinante scoprirle catapultandosi nel passato, ammirandone gli spazi, le sue suggestive sale e le preziose collezioni di dipinti.
Dunque, un romantico pomeriggio potrebbe prendere le vesti anche di una interessantissima visita culturale, e potrebbe offrire alle giovani coppiette un’alternativa diversa dai soliti luoghi conosciuti.
Assolutamente una carta da giocare per chi vuole puntare su originalità ed emozione.
Proseguendo nel percorso, a poco a poco scoprirete sempre qualcosa di più sulla lunghissima e variegata storia del castello, sulle sue mille metamorfosi, sul misterioso e complicato intrico di sotterranei, ambienti, logge, scale e cortili che costituiscono l'attuale assetto del Castello.

La visita completa del castello si articola su sei livelli; ognuno di essi consente di approfondire uno spaccato di storia in più, facendo entrare pienamente il visitatore nella storia.
Dal cortile delle fucilazioni alle prigioni storiche, dal cortile dell’Angelo alla cappella dei SS. Cosma e Damiano, dalla Sala di Amore e Psiche alla Biblioteca, sarete travolti da un turbinio di emozioni che raggiungerà il suo apice nella Terrazza dell’Angelo, al sesto livello.
Qui un panorama mozzafiato si aprirà ai vostri occhi: nelle giornate più nitide si estenderà meravigliosamente, in quelle soleggiate si illuminerà magicamente e all’ora del tramonto sarà di una suggestione tale da lasciare senza parole, con i colori ambrati che dolcemente accarezzeranno i tetti di Roma. Quale contesto migliore per il vostro appuntamento con l’amore?
La terrazza è dominata dalla statua bronzea dell’Angelo, simbolo dell’intero complesso monumentale, che venne costruita nel 1752 dal fiammingo Peter Anton van Verschaffelt. In alto a sinistra vi è la cosiddetta campana dei condannati, il cui lugubre rintocco annunciava le esecuzioni capitali che avevano luogo nel sottostante cortile delle fucilazioni.
La terrazza fa da sfondo alla scena più drammatica della Tosca di Giacomo Puccini, il momento in cui la protagonista si getta dagli spalti dopo aver assistito alla fucilazione del suo amante, il pittore Cavaradossi.

E con il  ricordo di una delle opere più belle del repertorio italiano, cala il sipario anche su uno dei percorsi culturali di Roma più belli e suggestivi di sempre.

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Informativa estesa cookie.

Chiudi avviso