Mercoledì, 24 Gennaio 2018

Amore è ...

Ti potrebbe anche interessare

Aiutateci a ritrovare la strada 'sperduta'

Alle 21 di ogni sera gli abitanti di via Panisperna e limitrofe, possono ascoltare un lieto scampanio che annuncia l'arrivo della sera.

pastorellaUn'abitudine ormai acquisita dai monticiani che racconta favole lontane: quella della pastorella che si era persa intorno a Roma, pascolando il suo gregge.

La leggenda e' del XVI secolo e narra che, visto che era ormai sera e la pastorella non tornava, furono fatte suonare le campane della Basilica di Santa Maria Maggiore perchè i rintocchi la guidassero a casa. Sembra poi che effettivamente lei non tornò mai più ma le campane continuino a chiamarla. Da qui il rito serale detto appunto della "Sperduta".

Altra storia simile -ambientata nello stesso periodo- informa che, invece di una pastorella, si fosse sperduta una pellegrina che stava venendo a piedi a Roma e, grazie ai rintocchi di quella campana, avesse ritrovato la strada persa. Per ringraziare la Vergine che l'aveva così aiutata, la signora lascio' una copiosa rendita in basilica perchè la campana venisse sempre suonata alle 2 di notte (trasformate in 9 di sera nei tempi recenti!).

Venite a sentirla e scegliete voi stessi la leggenda che più vi convince.

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Informativa estesa cookie.

Chiudi avviso