n°   407
Giovedì, 25 Maggio 2017

Amore è ...

Ti potrebbe anche interessare

Luoghi romantici

Considerata una delle città più romantiche del mondo, Roma offre angoli romantici per ogni gusto, da quello più classico a quello più "sinistro"! Perché si può essere romantici in tanti modi, a tutte le età e in ogni ora del giorno e della notte ... e la nostra città dà sempre una scelta in più!

Tevere2Cosa c’è di più romantico, suggestivo e affascinante di una bella crociera sul Tevere contornati dalle splendide bellezze della Città Eterna? Se volete vivere un’emozione unica, almeno una volta nella vita dovreste portarci la vostra amata. E visto che siamo alle porte di San Valentino, quale idea migliore se non quella di organizzare una gita su un battello? I posti a cui affidarsi, inutile dirlo, sono davvero molti, e propongono soluzioni diverse, tutte decisamente invitanti; dall’aperitivo alla semplice traversata pomeridiana, dalla romantica cenetta a lume di candele al wine bar dove poter degustare un ottimo cocktail a bordo di un incantevole barcone.

Leggi tutto...

cuorerFino a poco tempo fa, quando si parlava di città romantiche, venivano subito alla mente Parigi e Venezia, che nell’immaginario comune erano i luoghi ideali in cui fare una dichiarazione d’amore o una proposta di matrimonio, o dove passare la luna di miele. Tradizionalmente avevano loro il primato dell’amore, almeno in Occidente. Roma rimaneva sempre un passo indietro rispetto a tanto degne rivali, pur riscuotendo un soddisfacente successo tra gli innamorati, come testimoniano tanti film d’un tempo e anzi a volte proprio grazie al cinema che la esaltava in tal senso.

Eppure recentemente il primato delle due grandi avversarie di sempre non è più scontato. Sembra infatti che Roma sia diventata una delle mete preferite dei giovani in cerca di romantiche avventure. Vengono qui, da tutta Europa, a cercare l’anima gemella o anche solo una persona affine con cui passare una serata da sogno.

Non solo. Anche le coppie che decidono di convolare a nozze scelgono la città eterna. Restano talmente affascinate dalle lunghe ombre delle antiche rovine al tramonto, da essere disposte a spendere cifre esorbitanti pur di portare parenti e amici dal Giappone o dall’Australia a festeggiare qui il giorno più bello.

Insomma in quanto a primato in romanticismo, la nostra capitale se la batte ormai alla pari con le grandi!

Ma quali sono i luoghi più romantici di Roma?

Leggi tutto...

Castelsantangelo_scorcioPensate di conoscerli tutti i luoghi più romantici della Città Eterna? Castel Sant’Angelo si sa è rinomato per le visite culturali che offre e per essere uno dei monumenti più significativi della storia di Roma. Ma non tutti conoscono la sua splendida terrazza, la cosiddetta Terrazza dell’Angelo, che garantisce un panorama unico sulla capitale e, inevitabilmente, momenti di assoluto romanticismo. Per un attimo consente di mettere da parte il lato storico dell’intero complesso per assaporare qualcosa di unico, immersi in un’atmosfera da sogno dall’alto di una città come Roma.
Sovrastando il suo meraviglioso centro storico e il pulpito culturale e artistico della città, er mejo come direbbero i romani, le coppie di tutte le età possono vivere dei momenti unici.

Leggi tutto...

Tramonto_a_Villa_AdaCome tutti i parchi di Roma, anche a Villa Ada appartiene quel fascino secolare che si cela nelle sue distese verdi e nelle sue dimore antiche.
Collocata in un posizione privilegiata, nel quartiere salario, a due passi dai Parioli e dal Coppedè, i fiori all’occhiello di tutta la zona, Villa Ada rappresenta il secondo più grande parco pubblico di Roma dopo Villa Pamphjli. Meno dispersivo, più raccolto ma pur sempre di grande importanza storico culturale.
A vederla d’inverno sembra un’oasi di pace e tranquillità in cui calarsi per sfuggire dal trambusto del traffico appena fuori le sue mura; a vederla d’estate, è una gran concentrato di giovani e famiglie che non si perderebbero per nulla al mondo il refrigerio sotto l’ombra dei suoi alberi.
Inoltre, a partire dalla stagione primaverile Villa Ada diventa sede di numerosi eventi, concerti e iniziative molto interessanti rivolte soprattutto ad un pubblico giovanile.
Insomma, il luogo ideale dove poter organizzare una serata o un pomeriggio in dolce compagnia…

Leggi tutto...

Nettuno2A 60 km dalla capitale vibra uno dei cuori più accesi e apprezzati del litorale laziale: un comune arroccato in tutto il suo splendore che al porto e alla sua caratteristica parte antica deve la sua popolarità.
La località in questione è quella di Nettuno, nota cittadina di mare bagnata dal Tirreno che con i suoi 47.000 abitanti circa è sempre in grande fermento. Figuriamoci d’estate, quando si popola di turisti ed esperti estimatori del litorale di Enea. Ma, nonostante il gran numero di visitatori, rimane sempre il periodo ideale per gustare i suoi paesaggi, la sua vita di mare e gli angoli pittoreschi del borghetto medievale.

Leggi tutto...

RosaNewChampagneRose rosse per te… ho comprato stasera… così comincia una delle canzoni più celebri e apprezzate della musica italiana. Una delle melodie più romantiche che narra di una storia d’amore passionale da togliere il fiato. E guarda caso, sono queste le situazioni dove le rose fanno sempre da protagonista, perché sono il simbolo di questo sentimento e, a seconda del colore, hanno diverse interpretazioni da associare tutte all’amore.
Le rose rosse che canta Massimo Ranieri rappresentano la passione vera e propria, sono le più travolgenti e comunicano un messaggio più incisivo, determinante, coinvolgente.
Ma tutte le rose in sé per sé hanno un fascino magico, un profumo inebriante e ai nostri occhi sono uno spettacolo da sogno.
Sono proprio queste le sensazioni che ci vengono trasmesse appena si butta l’occhio sul roseto comunale di Roma, uno spazio verde nei pressi del Palatino dove sono raccolte tutti i diversi tipi di rose esistenti al mondo.

Leggi tutto...

scalinata_trinita_di_montiLa scalinata di Trinità dei Monti, proscenio dell'omonima chiesa francescana che vi si trova alle spalle, è senza dubbio la scalinata per antonomasia della capitale.
È stata costruita in un punto strategico per collegare Piazza di Spagna, nella quale confluiscono le principali vie commerciali della città, alla passeggiata di viale della Trinità dei Monti, dalla quale si può godere di uno dei paesaggi più belli di Roma.
La scalinata, che ogni giorno viene attraversata da migliaia di turisti ed è sempre piena di gente, non è da considerarsi unicamente come punto di ritrovo costantemente iper affollato, ma anche come luogo dove poter instaurare una situazione più intima data la sua particolare atmosfera.

Leggi tutto...

laghetto_eurProseguendo il nostro percorso dei luoghi più romantici di Roma, questa volta ci occuperemo di un posto un po' insolito che non sempre si abbina facilmente all'idea di una fuga romantica, ma piuttosto ad un ritrovo di amici e a semplici passeggiate nel parco. Per una volta, ci soffermeremo su uno dei quartieri più nuovi della città, l'Eur, che pur non rientrando nella parte storica di Roma, quindi in quella zona che si fa forte del fascino dell'antichità, ci offre una miriade di cose da scoprire e un'atmosfera molto particolare.
A partire dal suo laghetto, luogo di oasi e di pace collocato proprio a metà tra due delle strade più trafficate, la Cristoforo Colombo e la via del Mare.

Leggi tutto...

Gianicolo_roma_di_notteIl Gianicolo, uno dei luoghi simbolo della capitale, è da sempre una tappa obbligata per il tipico romano che vuole "apparecchiare" una seratina niente male.
La sua famosa passeggiata appartiene alla lista dei posti più romantici di tutte le generazioni e così sarà per i prossimi secoli. Questo grazie allo spettacolare panorama su Roma, che di notte ha quel valore aggiunto che ci lascia veramente senza fiato. E poi il contesto, il quartiere che lo circonda, l'antico Monteverde con le sue case secolari in mezzo alle quali si estende l'area verde più grande della città, la meravigliosa Villa Pamphilj.
Già dalla strada che si percorre per giungere in cima al colle, il forte potere suggestivo della zona comincia ad investirci e a farci capire che lentamente, curva dopo curva, si sale per godere di uno scorcio di Roma da brivido. E così si passa davanti al Bambin Gesù, il famoso ospedale pediatrico, si attraversano i viali alberati e le strade con i sampietrini, su una delle quali si erge una chiesa meravigliosa, quella di San Pietro in Montorio, patrimonio artistico e storico della città.

Leggi tutto...

tearrazza_del_pincioNella nostra lista dei posti più romantici e suggestivi di Roma, non poteva mancare il luogo che per eccellenza assurge a questa definizione. Un angolo della città davvero imperdibile, immerso in un parco storico della Capitale. E' Villa Borghese infatti che custodisce il Pincio, il primo giardino pubblico di Roma. Insieme fanno parte del Colle Pinciano, una zona che non rientrava nei confini originari della città e nei sette colli ma che era inclusa all'interno della mura innalzate dall'imperatore Aureliano tra il 270 e il 273.

Il Pincio ha tanto da raccontare, non solo per ciò che riguarda il suo affascinante trascorso storico.
Ne ha di aneddoti sui primi appuntamenti, sulle passeggiatine romantiche e sui pomeriggi passati a chiacchierare sulle sue famose panchine.
La sua terrazza ci offre una vista su Roma sensazionale. Piazza del Popolo , il Rione Prati, il Vittoriano, il Quirinale e un susseguirsi di cupole dove spicca in tutto il suo fascino la più imponente, quella della Basilica di San Pietro.

Leggi tutto...

trastevere_-_piazza_di_s_maria_1060258-9Trastevere, il XIII Rione di Roma, è uno dei luoghi più antichi della città. Il suo nome deriva dal latino trans Tiberim che vuol dire al di là del Tevere. Originariamente era territorio degli Etruschi, quando i romani non erano minimamente intenzionati ad occuparlo perché la consideravano una terra ostile, collegata al resto della città solo da un fragile ponte di legno chiamato "Sublicio". L'unico vantaggio che i romani potevano trarre dalla sua occupazione era quello di assumere il controllo del fiume da ambo i lati. Dall'epoca di Augusto, Trastevere assunse grande rilevanza e cominciò ad essere considerato come parte integrante della città.
Da quel momento, nulla più tolse a questa zona pittoresca la sua appartenenza alla capitale e il suo primato fra i posti più significativi ed espressivi della cultura romana.

Leggi tutto...

romaforocesaredanordCari ragazzi e ragazze di Roma, romantici e romantiche, siete consapevoli di avere la grande fortuna di vivere in uno dei posti più belli al mondo? Di luoghi romantici ne avete a bizzeffe e siete invidiati da morire da chi non può usufruire di tali bellezze nelle proprie città.
Una marea di posti ricercati, intimi ristorantini nel centro, graziosi parchi e sfiziosi locali, panorami mozzafiato e monumenti storici.. Roma è tutto questo e anche di più.

Potrebbe sembrare uno dei luoghi più banali e scontati, ma a volte proprio ciò che è scontato, proposto in maniera adeguata, risulta la migliore delle soluzioni e scatena il suo effetto colpendo direttamente al cuore delle persone: la passeggiata dei Fori imperiali, passando per la Basilica di Santa Francesca Romana e culminando nell'apice della maestosità del Colosseo, ha sempre il suo perché e un ottimo effetto suggestivo sulla gente, soprattutto sulle donne.
Con il nostro sesto senso e la nostra particolare inclinazione a tutto ciò che ispira sentimentalismo e pateticità, non vediamo l'ora di essere trascinate per una fuga romantica in uno di questi posti, tra i resti della Roma antica, nel cuore palpitante di una città che sa sfoderare il suo romanticismo come nessun'altra al mondo.

Leggi tutto...

zodiaco1Sono tante le città del mondo in grado di offrire un'atmosfera suggestiva ed emozionante a tutti gli innamorati sognatori che intendono far vivere le loro passioni nei posti ideali ad ospitare le loro storie d'amore....ma Roma offre decisamente la lista dei luoghi romantici  più belli ed incantevoli di tutto il pianeta. Chiamatela presunzione o modestia, fatto sta che l'aria della capitale, mista ai suoi scorci sensazionali, ai paesaggi coinvolgenti e a quel pizzico di sentimentalismo che ogni tanto non guasta, con il suo fascino secolare, ce la mette proprio tutta ad aiutare le coppiette agli esordi e chi vuole consolidare il proprio amore duraturo.
Una celebre canzone diceva...Roma non fa la stupida stasera..damme ‘na mano a faje dì de si.. e si perché i suoi scenari, a volte, riescono a fare anche l'impossibile e contribuiscono a far scoccare quella benedetta scintilla.

Leggi tutto...

Non si dimentica e racchiude in se' l'amore immenso di chi conosce Roma. Il suo fascino. E' Il cielo di Roma: nuvole e grigiore raramente lo velano.

roma_centroE' di un azzurro intenso, soprattutto a dicembre o nei mesi invernali, questo cielo romano. Paradossalmente riscalda e ravviva i colori di palazzi e strade. Della città molto amata, filmata e perennemente raccontata. Roma caput mundi?

Provate a guardare il cielo romano attraverso le finestre del Colosseo. Da qualunque punto voi lo osserviate  restate rapiti dalla sua immensa luminosità. La sua magia, la sua atmosfera avvolge, calma, rilassa. Qualcuno più volte ha scritto ‘Ho provato a tradirti Roma capitolina...ma non ci sono riuscito!'

Leggi tutto...

Aiutateci a ritrovare la strada 'sperduta'

Alle 21 di ogni sera gli abitanti di via Panisperna e limitrofe, possono ascoltare un lieto scampanio che annuncia l'arrivo della sera.

pastorellaUn'abitudine ormai acquisita dai monticiani che racconta favole lontane: quella della pastorella che si era persa intorno a Roma, pascolando il suo gregge.

La leggenda e' del XVI secolo e narra che, visto che era ormai sera e la pastorella non tornava, furono fatte suonare le campane della Basilica di Santa Maria Maggiore perchè i rintocchi la guidassero a casa. Sembra poi che effettivamente lei non tornò mai più ma le campane continuino a chiamarla. Da qui il rito serale detto appunto della "Sperduta".

Altra storia simile -ambientata nello stesso periodo- informa che, invece di una pastorella, si fosse sperduta una pellegrina che stava venendo a piedi a Roma e, grazie ai rintocchi di quella campana, avesse ritrovato la strada persa. Per ringraziare la Vergine che l'aveva così aiutata, la signora lascio' una copiosa rendita in basilica perchè la campana venisse sempre suonata alle 2 di notte (trasformate in 9 di sera nei tempi recenti!).

Venite a sentirla e scegliete voi stessi la leggenda che più vi convince.

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Informativa estesa cookie.

Chiudi avviso