Martedì, 24 Ottobre 2017

Acquista il libro

Ti potrebbe anche interessare

Libri

Ogni città si può osservare sotto diversi punti di vista. Roma ha tanti punti di vista d'autore: sono quelli degli scrittori che la amano, la odiano, la sopportano o la supportano, che la conoscono profondamente o la sfiorano appena rimanendo comunque colpiti dalla sua unicità. Le loro voci corrispondono a infiniti colori e sfumature che ci danno un quadro sempre nuovo da osservare in ammirazione.

Carciofi alla giudìa artTroppa religione fa male, qualunque essa sia”, pensa Rosamaria, affermata regista teatrale che ha fatto dell’autonomia e della realizzazione la bandiera della propria vita.

Leggi tutto...

Il ladro di Roma artA sessantacinque anni ho preso da dentro la mia nostalgia e così è uscito Il ladro di Roma”, spiega lo scrittore libanese Mustafa Jouni. Nelle sue parole si riconosce tutto lo spirito che anima il suo ultimo libro, edito da Gangemi, memoir della vita da studente arrivato in Italia negli anni ‘70 per gli sudi di ingegneria. “Appena sono laureato, non ho avuto il tempo di scrivere le mie nostalgie. Siamo una famiglia con quattro figli…”, continua con il suo italiano che tradisce appena la madrelingua araba.

Leggi tutto...

Ebrei sul Tevere artGodibilissimo libro Ebrei sul Tevere di Giulia Mafai pubblicato da Gangemi Editore, il cui titolo fa da introduzione agli oltre duemila anni di presenza degli ebrei a Roma.

Leggi tutto...

Se basta un fiore artNon c’è solo una siepe tra Clara Bertelli e Max De Santo. A dividere le ville di lusso dove i due ragazzi vivono con i genitori sono confini emotivi, barriere esistenziali che rendono chi vi abita invisibile a sé stesso e agli altri. In questo, Se basta un fiore, l’ultimo libro di Giulia Blasi edito da Piemme, è un perfetto romanzo crossover, una storia che coinvolge adolescenti e adulti.

Leggi tutto...

Io odio tutti artUn cuore giallo campeggia sulla copertina dell’ultimo romanzo di Mauro Evangelisti sopra il titolo Io odio tutti (CartaCanta editore).

Leggi tutto...

Londra per famiglie  Una vacanza da dimenticare. O da leggere in vacanza?

Leggi tutto...

Nina artDue amiche trascorrono un fine settimana d’autunno in una casa di campagna sulla Cassia, a pochi chilometri da Roma. Per caso trovano un manoscritto mai pubblicato che racconta la vita di Nina, figlia di una ricca marchesa capitolina e del principe russo Nikolay.

Leggi tutto...

Il quaderno nascosto artIn una notte di luglio rischiarata dalla luna, un lamento proviene da un cassonetto dell’immondizia. Pina la gattara teme che una delle sue bestiole sia rimasta intrappolata, corre a controllare e trova un bambino appena nato.

Leggi tutto...

Romani per sempre artL’antologia Romani per sempre, a cura di Marco Proietti Mancini e edita da Roma per sempre, raccoglie diciassette racconti dedicati alla capitale, scritti da alcuni tra i migliori scrittori romani.

Leggi tutto...

La paura ti trova artLa carriera giornalistica di Marco Paraldi è finita dopo una scazzottata col ministro dell’Interno.

Leggi tutto...

Forse tu non ne sai niente artNel suo romanzo d’esordio Le vite sghembe (Ensemble, 2012) Francesco Zanarini ha ritratto in modo lucido e ironico la generazione del precariato inteso come condizione socio-esistenziale. A distanza di quattro anni lo scrittore romano pubblica per L’Erudita Forse tu non ne sai niente, vivace spaccato di una Roma est tra vita e malavita.

Leggi tutto...

LincontroDue ragazzi, uno italiano, Giuseppe, e l’altro senegalese, Malik, si conoscono durante una giornata d’estate in un paese della costa calabrese. I loro mondi apparentemente distanti si incrociano, ed è in quel territorio, tra l’ieri e il domani, il sogno e la paura, che è ambientato L’incontro, scritto da Erminio Amelio e pubblicato da Pellegrini Editore.

Leggi tutto...

Se Roma è fatta a scale artDi Roma, città unica anche nel suo essere amata e bistrattata come nessun’altra, colpisce come resti fonte di ispirazione continua. Eterna anche in questo, verrebbe da dire. E’ il caso di Se Roma è fatta a scale di Alessandro Mauro, pubblicato nella piccola ma preziosa collana Scritti Traversi da Exorma, editore  tra l'altro anche del Festival della Letteratura di Viaggio che si tiene ogni settembre nella capitale.

Leggi tutto...

Equazione di un amore artCon Equazione di un amore (Giunti Editore) Simona Sparaco affronta le eterne incognite della vita, i complicati passaggi per comprendere se, come si dice in matematica, essa ammetta soluzioni.

Leggi tutto...

Luomo isola artCerco una farfalla, libera e creativa, che mi segua nell’acqua e nel mio rifugio.” Poche parole digitate su una tastiera e qualche selfie scattato nell’intimità attraggono due sconosciuti. Li legano con il filo sottile del desiderio, capace di unire, a patto che non venga tirato troppo. Lei, Martina, giovane insegnante precaria, vive a Roma. Lui, Lorenzo, abita in una piccola isola siciliana dove gestisce un camping.

Leggi tutto...

A Tor Bella Monaca non piove mai artE’ tutto dedicato a Roma l’esordio letterario di Marco Bocci con A Tor Bella Monaca non piove mai (Bookme). L’attore, noto per il ruolo del commissario Nicola Scialoja nella serie TV Romanzo criminale e del vicequestore Domenico Calcaterra in Squadra antimafia, ambienta nella periferia est della capitale un giallo che nasce tra le ombre e le crepe del quartiere.

Leggi tutto...

La donna senza nome artLa donna senza nome (Castelvecchi Editore) di Eugenia Romanelli è un romanzo sull’identità e sugli ostacoli che si frappongono alla sua costruzione. Ostacoli e pregiudizi, perché quando facciamo la conoscenza di Emma, giovane pediatra della Roma bene dedita al suo lavoro, è difficile immaginare una crepa su una superficie tanto perfetta. Invece, un segreto, con la sua forza dirompente, mina in profondità la vita della donna e le impedisce di essere sé stessa.
Arriva l’amore con Alberto, famoso velista. E’ improvviso, inatteso, travolgente, ma non salvifico. Emma è come un quadro della sua pittrice preferita, una quotata artista che si firma TAK ma di cui nessuno conosce la vera identità. Starà a lei mettersi davanti alla tela bianca della propria vita e dare finalmente un volto a sé stessa.
Eugenia Romanelli affida all’arte la creazione più difficile, quella del sé. La sua scrittura è raffinato disvelamento, sapiente suspense, e infine, rinascita, il momento in cui “il dolore e la gioia si toccano”. Emma verrà alla luce una seconda volta, figlia consapevole di una coppia omogenitoriale, anche se l’autrice romana non ne fa terreno ideologico ma di confronto, il filo che lega la storia fino all’ultima imprevedibile svolta.

Leggi tutto...

Lo specchio di fronte artCon Lo specchio di fronte (Intermedia Edizioni) Vittorio Giacomelli mette in scena una galleria di personaggi che prima di agire e raccontarsi sono loro stessi. E’ la rappresentazione di un’umanità senza particolari aspirazioni o tensioni che vive nello spazio delimitato dalla propria casa e dal proprio quartiere, confini oltre i quali nulla sembra esistere. L’ambientazione è quella della cosiddetta Roma bene, ammaliante e insidiosa, terreno fertile per storie dai frutti avvelenati, come questo romanzo d’esordio, in cui Giacomelli, compositore e musicista toscano, alterna vicende noir e rosa che riecheggiano la cronaca quotidiana.

Leggi tutto...

Zia lo sai che sei un po strana artAl suo posto mi sarei sparata” dice una studentessa alla sua insegnante, che le risponde: “Mi perdoni, ma penso che lei non viva bene neanche nei suoi di panni.” Il confronto, realmente avvenuto durante un seminario sulla disabilità, potrebbe essere il sottotitolo di Zia, lo sai che sei un po’ strana?! scritto da Patrizia Ciccani e edito da SP Joy.

Leggi tutto...

Benzine artC’è qualcosa di potenzialmente incendiario in Benzine, l’ultimo romanzo di Gino Pitaro (Edizioni Ensemble). Non si deve solo al titolo, ma a una narrazione che scorre da Roma alla periferia nord-est, andata e ritorno, tutti i giorni. Tra treni che si bloccano, furti di rame e allagamenti, il pendolarismo diventa il punto di osservazione di una trasformazione sociale in fermento. Al di qua dei finestrini cambiano i volti delle persone, gli accenti, le lingue, fuori, fabbriche dismesse si alternano a nuovi agglomerati multi-etnici.

Leggi tutto...

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Informativa estesa cookie.

Chiudi avviso