Venerdì, 19 Gennaio 2018

280px-Quercus_suber_algarveBasta con il degrado. Stop al cemento. E’ ora di festeggiare il verde e gli alberi. Queste sono le parole d’ordine che Legambiente pronuncia per promuovere la campagna a favore del riappropriarsi delle aree verdi nei centri urbani. E proprio quest’anno si faranno ‘giardinaggio politico’, blitz floreali e azioni verdi. Tutto cio’ per valorizzare e divulgare la ‘Festa dell’albero’, una campagna che viene promossa ogni anno e che nel 2009,  precisamente sabato 21 novembre 2009, compie 15 anni.

01082008226E sarà in tutta Italia! Una vera e propria ‘guerriglia gardening’ per riportare il verde negli angoli cittadini dove il grigio ha purtroppo preso il sopravvento. Non di una guerra si tratta bensì di un’azione di pace ‘militante’ per instaurare benessere, una vera e propria azione mirata che ha l’obiettivo di piantare almeno 1.500.000 alberi durante la Festa dell’Albero in tutta la penisola.

Ma anche risistemare aiuole, scrivere slogan con i fiori magari davanti a impianti industriali o sedi di amministrazioni locali e nazionali. Legambiente promuove questa iniziativa grazie anche all’ANVE (Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori) per dare un piccolo, ma significativo, contributo anche in vista del summit mondiale che si terrà a Copenaghen per la lotta ai mutamenti climatici. Piantando gli alberi che sono i polmoni del nostro pianeta, si assorbe CO 2 (anidride carbonica) e si restituisce ossigeno alla terra. Verde speranza!

Con pale, rastrelli e le piante si mira a combattere, sabato 21 novembre, tutte le emissioni di anidride carbonica e puntando a dare una mano allm’ambiente. L’iniziativa è stata raccolta e organizzata molto bene nelle scuole e nelle piazze. 300 i centri coinvolti nelle date che vanno da giovedì 19 a domenica 22 novembre 2009. Una delle tante iniziative per aiutare a ridurre l’inquinamento delle nostre moderne città. E quest’anno, soprattutto nelle scuole, viene promosso un percorso di educaione ambientale sull’importanza del verde nella lotta ai cambiamenti climatici per salvaguardare il nostro pianeta. Ecco alcune delle iniziative per la ‘Festa dell’Albero’ a Roma e nella sua provincia. http://www.legambiente.eu/ oppure http://www.legambientescuolaformazione.it/documenti/2008/proposta_scuola2007-2008/festa_albero.php

Giovedì 19 novembrebimbi
a Tivoli
I bambini della scuola materna di Sant’Angelo Romano saranno coinvolti in giochi e attività di sensibilizzazione promossi da Legambiente Tivoli. La Festa dell’albero qui provvederà a piantare alcuni arbusti e i bambini parteciperanno alla piantumazione di ben tre alberelli. Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ad Anzio e Nettuno
Sette scuole in collaborazione con Legambiente ‘Le Rondini’ e l’associazione ‘Oleandro’ organizzeranno giochi e laboratori ambientali per una giornata dedicata ad ambiente e clima. Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tree11Sabato 21 novembre
a Marino
Conferenze didattiche, giochi e attività informative coinvolgeranno i ragazzzi delle scuole primarie del territorio per la giornata. Appuntamento al circolo Legambiente ‘Appia sud – il riccio’ Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

a Riofreddo
Appuntamento alle 10 nel Parco del Museo delle Culture di Via Garibaldi, dove saranno messe a dimora alcune piante. Appuntamento per tutti, già coinvolte soprattutto le scuole elementari e medie. Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

a Guidonia
Giochi e attività didattiche coinvolgeranno i ragazzi della scuola primaria ‘M. Aurelio’ a cura di Legambiente ‘Un altro mondo’. Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

a Roma03082008253
Ore 10 al Parco Nemorense, ingresso Piazza Crati: Legambiente ‘Mondi Possibili’ coinvolgerà grandi e piccini in attività e pulizie; danze con l’associazione ‘Work in progress’ Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Consueto appuntamento Legambiente Roma Nord al Parco di Capoprati, dove bambini e adulti potranno piantumare alberi da frutto. Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Legambiente Città Futura e VI Municipio realizzeranno insieme la Festa presso il Parco Somaini, coinvolti i ragazzi delle scuole di Via Anagni. Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Legambiente Garbatella e comitati locali organizzano la festa nell’area verde di via R.R.Garibaldi. Portiamo un po’ di verde in un’area degradata realizzando orti urbani. Seminiamo piante da frutto e da fiore ad alto fusto. Creiamo una siepe e una barriera anti inquinamento verso la via Cristoforo Colombo, una delle arterie più trafficate della capitale. Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Foto da Wikipedia, e da Legambiente

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Informativa estesa cookie.

Chiudi avviso