Mercoledì, 24 Gennaio 2018

Ti potrebbe anche interessare

pffAl Teatro Lo Spazio il 27 DICEMBRE ore 20.30 PFF (Pffffffffffff...) Piano Forte Forte di Valentino Infuso (testo e regia)
Trisonata per corpo femminile e pianoforte
con Valentina Cidda
(musiche originali della medesima)

 

Una favola oscura, tenera, ironica, spietata, sanguigna. Una favola che prende vita sul palco di un teatro, in parole, musiche e movimento. In scena una donna e un pianoforte. E anche, invisibili, personaggi evocati e plasmati con note, parole, gesti e silenzi. Piano Forte Forte di Valentino Infuso (testo e regia) con Valentina Cidda (anche autrice delle musiche) è andato in scena al Jazzit Fest di Feltre (Belluno) nel giugno scorso – dove ha ricevuto il Primo premio della giuria per la sezione Corti teatrali -, al Festival Mercantia di Certaldo (Firenze) a luglio, a Lucignano (Arezzo) a settembre, a Sorrento (Napoli) a novembre, fino ad approdare a Roma, il 27 dicembre, al Teatro Lo Spazio.

L'idea di questa favola nasce dalla profonda esigenza artistica diValentina Cidda di raccontare la vita attraverso una personale relazione con il pianoforte, una relazione viscerale con lo strumento, difficile da spiegare. La scrittura e la regia non lineare di Valentino Infuso hanno dato forma e vita a questa idea, resa vera, universalmente ed emotivamente coinvolgente.

"Da una chiacchierata con Valentina su alcuni racconti di vita, propri e altrui, è partita la macchina biologica del racconto, materializzando nelle parole sensazioni umane e intimi stati dell'essere – racconta il regista di Piano Forte Forte -. La mia regia non può non tener conto del corpo psico-fisico emotivo dell'interprete così come lo scultore non può prescindere dal blocco di marmo o dal legno che usa per la propria creazione: comporre e dirigere e fissare in immagini sceniche concrete quel mondo impresso nelle parole con un attore piuttosto che con un altro darebbe esiti anche diametralmente opposti, e PFF è PFF proprio perché creato e vivente attraverso ciò che Valentina Cidda è, nel corpo, nella voce, nel sentire, nella musica. Nessun altro potrebbe interpretare questo testo ed incarnare questa regia. Lavorare con un altro interprete vorrebbe dire, per me, ricostruire un altro spettacolo".

Biglietto intero 12 euro
Biglietto ridotto 9 euro
Tessera semestrale 3 euro

Teatro Lo Spazio, Via Locri, 42 Roma
tel: 0677076486 0677204149
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti, ad esempio per un compleanno, scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure i regali last minute

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Informativa estesa cookie.

Chiudi avviso